Compagnia Teatrale Sa Brulla


Vai ai contenuti

Progetti e formazione

Nel 2002 e nel 2003 con “cada die teatro” sotto la regia di Silvestro Ziccardi si sono realizzati due progetti, cinvolgendo piccoli e grandi, che ha visto impegnati gran parte dei componenti “ Sa Brulla”, molti ragazzi dell'età scolare e tanti adulti, tutti rigorosamente di Perdasdefogu. Nel periodo natalizio, 29 dicembre 2002, a conclusione del laboratorio è stata realizzata una rappresentazione itinerante sulla natività, “ Su preseppiu” e nel 2003 “Su preseppiu de Franciscu“.
Nel 2005 sotto la regia di Aldo Sicurella di Paulilatino, presso il locale di via Pascoli si é svolto un laboratorio per ragazzi dell'età scolare e un laboratorio per i componenti Sa Brulla. A conclusione del laboratorio il 10 giugno 2005, alle ore 21.30, la compagnia ha rappresentato nel salone parrocchiale La Commedia in tre atti di Georges Feydeau L'HOTEL DEL LIBERO SCAMBIO“, per la prima volta in italiano. E fu grande successo tanto che, stante il locale troppo piccolo, si sono fatte due repliche il 12 e il 17giugno 2005.
La trama – l'imprenditore Pinglet, sposato con Angelica, donna fredda e dispotica, vede nella moglie dell'amico Paillardin il mezzo per risvegliare desideri ormai assopiti e decide di sedurla. Marcella Paillardin accetta subito un appuntamento segreto con Pinglet per vendicarsi di suo marito che non adempie più ai suoi doveri coniugali. Pinglet decide allora di prenotare una camera all'hotel del libero scambio, albergo di infimo ordine che riserverà molte sorprese a tutti i suoi ospiti. Riusciranno Pinglet e Marcella nel loro intento?
Protagonisti –
Giampietro Cabitza ( Pinglet ), Caterina Boi ( Marcella ), Mario Lai ( Paillardin ), Massima Palmas ( Angelica ), Bruno Salis ( Mattiè ), Francesco Antonio Cadoni (Bastiano), Giuseppe Mulas (Boulot), Giovanni Lai (Ernesto e Boucard), Anna Mameli (Signora alta società), Dino Mulas (Chevret), M. Grazia Serreli (vittoria), Riccardo Sicolo (Massimo), Monia Mulas, Roberta Palmas, Katia Mura e Maria Giulia Spanu ( figlie di Mattiè).Gian Vincenzo Mereu (tecnico audio), Giuliana Lai (Costumista), Mario Lai (scenotecnica), Danilo Salis con Erik Mura (scenografia), Regia Aldo Sicurella.

Fotografie


Nel 2008 presso la sede Lassaliana di Monserrato sotto la guida di Andrea Meloni, gran parte dei componenti la compagnia, hanno partecipato al laboratorio teatrale “Corpi Teatrinanti“

Nel 2009 sempre con Andrea Meloni a Monserrato presso la sede della filodramatica Lassaliana c'è stata grande partecipazione al laboratorio teatrale ” Lavoro Sul Personaggio “.
Nel 2013 sotto la guida di Salvo Nicotra si è tenuto il laboratorio teatrrale “ Lettura e Interpretazione del testo“. A conclusione del laboratorio nel piazzale di viale Colombo in Perdasdefogu, in occasione della festa di S. Pietro e Paolo e stata rappresentata la commedia in italiano “ Il Fantasma del Povero Piero “.
La trama – La moglie e i figli di Piero, per scoprire dove il padre ha nascosto la grossa vincita al totocalcio, si rivolgono ad un medium e organizzano una seduta spiritica. Ed infatti Piero appare, ma purtroppo non è il padre, ma un altro Piero. Terminata la seduta, tuttavia, il fantasma non ne vuol sapere di andarsene e la condizione per partire è piuttosto complessa ed impraticabile.
Protagonisti – Massima Palmas (Teresa), Katia Mura (Pina), Luca Lai (Beppo), Giampietro Cabitza ( Piero), Antonio Francesco Cadoni (Don Redento), Maria Giulia Spanu (Lucrezia), Maria Grazia Serreli (Medium),Mario Lai ( Maghino).
Regista Salvo Nicotra, costumista Giuliana Lai, Scenografia Mario Lai, tecnico audio Gian Vincenzo Mereu.

Foto Il fantasma del povero Piero


Torna ai contenuti | Torna al menu